EN | IT

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
con il patrocinio di
 
Antonio Mormone (1930-2017)
Fondatore La Società dei Concerti

Parallelamente agli studi accademici ha sempre coltivato la passione per la poesia, la filosofia e la musica. Nel corso della sua vita ha frequentato alcuni tra i più grandi artisti a livello mondiale e tanti giovani musicisti agli albori della carriera: a tutti non ha mai fatto mancare stima, amicizia, incoraggiamento.
Nel 1983, accanto alla sua attività manageriale ha fondato La Società dei Concerti (oggi Fondazione) che si è da subito distinta per le scelte artistiche e per il pubblico appassionato diventando un’importante istituzione concertistica.
Per diversi anni presidente de I Solisti Veneti, è  stato un lungimirante talent scout. Fra le sue scoperte si annoverano grandi artisti quali Stanislav Bunin, Evgeny Kissin, Maxim Vengerov, Vadim Repim, Anatoly Ugorsky, Grygory Sokolov che hanno suonato per la prima volta in Italia per la Fondazione La Società dei Concerti. Tra  i numerosi artisti lanciati da Antonio Mormone vi sono i pianisti Olga Kern, Fazil Say, Konstantin Lifshitz, Valentina Lisitsa, Beatrice Rana, Antonio Chen Guang, i violinisti Sergej Krilov, Lorenza Borrani, Stefan Milenkovich, Anna Tifu.



«Milano ricorda la sua passione e il suo incessante impegno nel promuovere e diffondere la cultura musicale in città. Fondatore e anima della Società dei Concerti, Antonio Mormone per 35 anni ha consentito al pubblico milanese di ascoltare, nella Sala del Conservatorio "Giuseppe Verdi", i più significativi protagonisti della scena concertistica internazionale, scoprendo talenti in ogni parte del mondo. Milano sentirà l'assenza della sua figura appassionata.»


Filippo Del Corno

Assessore alla Cultura Comune di Milano

 

 
L'organizzatore

La Fondazione La Società dei Concerti nasce nel 1983: la prima stagione di 16 concerti nella Sala Verdi del Conservatorio di Milano fa registrare il tutto esaurito.


Da allora si sono tenuti più di 1.500 eventi per un pubblico fedele di oltre 50.000 presenze annue.

Storico e indimenticabile il concerto organizzato per gli Italiani nel 1986 al Festspielhaus di Bregenz: protagonista il leggendario pianista Arturo Benedetti Michelangeli.

Da Maurizio Pollini a Grigory Sokolov, da Maxim  Vengerov a  Salvatore Accardo, da Nikita Magaloff a Radu Lupu , Paul Tortelier, Lang Lang, Mstislav Rostropovich fino a Evgeny Kissin, i più grandi artisti hanno suonato per la Fondazione  La Società dei Concerti.

www.soconcerti.it

 
logo-scrittadritta.png
Pianoforte
MILANO | 2019 - 2020
presidente onorario
Evgeny Kissin
direzione artistica
Enrica Ciccarelli Mormone
Matthieu Mantanus
in collaborazione con
I candidati si raccontano alla CIttà in collaborazione con
membro
Lo strumento della finale è fornito da
 

Fondazione La Società dei Concerti | Corso di Porta Vittoria 18, 20122 Milano - Italia | +39 02 66984134

EN | IT